Nella cornice della Fabbrica del Vapore, a Milano, è stato possibile toccare con mano le ultime novità presentate da Canon: su tutte spicca la reflex EOS 80D. Svelato ufficialmente anche l’obiettivo EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS USM, così come l’adattatore Power Zoom Adapter PZ-E1. Per il segmento delle compatte, invece, le due new-entry sono PowerShot G7 X Mark II e PowerShot SX720 HS.

Imaging: un linguaggio universale

L’incontro organizzato dal produttore nel capoluogo lombardo ha rappresentato anche l’occasione per discutere del percorso evolutivo intrapreso dal mondo imaging: le distanze che solo fino a qualche anno fa separavano i fotoamatori dai professionisti si stanno facendo via via sempre più ridotte, sia per il costante miglioramento delle tecnologie integrate nei dispositivi economicamente più accessibili che per un’attenzione verso l’attività fotografica a livello globale, spinta da una capillare diffusione dei dispositivi mobile. Se è vero che gli smartphone ancora oggi non possono competere con prodotti dedicati per quanto riguarda la qualità delle immagini prodotte, tra le due categorie non c’è più un abisso come un tempo.

Sul palco dell’evento sono saliti il fotografo sportivo Giancarlo Colombo, la blogger Camilla Ronzullo (Zelda was a Writer) e Orazio Spoto, co-fondatore di Instagramers Italia. Tre modi di concepire la fotografia in maniera differente, destinati in qualche modo a convergere grazie alle possibilità offerte dai sistemi attuali.

Canon EOS 80D

Parlando di evoluzioni nel segmento consumer, la nuova Canon EOS 80D offre la versatilità tipica di una reflex nel segmento medio del mercato, accessibile dai fotoamatori o da chi desidera perfezionare le proprie abilità. La scheda tecnica vede la presenza di un sensore CMOS da 24,2 megapixel (APS-C) affiancato dal processore DIGIC 6 e da un inedito sistema AF a 45 punti, tutti a croce. Lo scatto in raffica raggiunge una velocità pari a 7 fps e la registrazione video supporta il formato Full HD.

Canon EOS 80D

Canon EOS 80D

Sensibilità ISO 100-16.000, mirino ottico con copertura 100%, display da 3 pollici touchscreen e snodabile (1.040.000 punti), funzione Anti-Flicker e modulo WiFi per la condivisione rapida degli scatti completano l’elenco delle specifiche principali. Il lancio è fissato per il mese di aprile, al prezzo di 1.319,99 euro.

Canon EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS USM

Presentata anche la nuova ottica Canon EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS USM, progettata per fornire performance elevate sia in ambito fotografico che per la registrazione video, andando a coprire una gamma focale sufficiente per la maggior parte delle esigenze, da grandangolo a teleobiettivo. Si tratta del primo prodotto equipaggiato con la tecnologia autofocus Nano USM che offre un AF fluido e silenzioso. Da segnalare anche lo stabilizzatore a 4 stop e Dynamic IS. La commercializzazione prenderà il via in aprile al costo di 599,99 euro.

Canon EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS USM

Canon EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS USM

L’adattatore motorizzato Canon Power Zoom PZ-E1, progettato specificatamente per la nuova ottica 18-135mm, consente di azionare lo zoom in modo fluido durante le riprese video. Indirizzato soprattutto ai filmmaker, può essere controllato anche in modalità wireless, da remoto attraverso l’applicazione Camera Connect. Disponibile anch’esso da aprile, potrà essere acquistato a 159,99 euro.

Canon Power Zoom PZ-E1 sull'ottica EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS USM

Canon Power Zoom PZ-E1 sull’ottica EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS USM

Canon PowerShot G7 X Mark II

Fotocamera compatta con zoom ottico 4,2x e sensore CMOS da 20,1 megapixel (formato 1,0″), Canon PowerShot G7 X Mark II integra al suo interno il processore DIGIC 7, può scattare fino a 8 immagini al secondo in RAW, registrare video Full HD e offre alcune funzionalità ereditate dal segmento EOS come Auto Lighting Optimizer per la regolazione della luce. L’obiettivo montato è molto luminoso, con apertura f/1,8-2,8. Completano la dotazione il sistema Dual Sensing IS per la riduzione delle vibrazioni e il modulo WiFi. A dispetto delle sue dimensioni estremamente contenute, il dispositivo consente un’ampia libertà di regolazione per parametri come diaframma, tempo, ISO e messa a fuoco. Il debutto sul mercato è fissato per il mese di maggio al prezzo di 699,99 euro.

Canon PowerShot G7 X Mark II

Canon PowerShot G7 X Mark II

Canon PowerShot SX720 HS

L’ultima new-entry del catalogo è la Canon PowerShot SX720 HS, una compatta superzoom con ingrandimento fino a 40x (24-960 mm, fino a 80x con tecnologia ZoomPlus), ideale per catturare i dettagli inquadrati anche dalla lunga distanza. Il sensore equipaggiato è un CMOS da 20,3 megapixel, mentre il processore DIGIC 6. Riprese video Full HD a 60fps, stabilizzatore Dynamic IS su cinque assi, connettività wireless e modalità Creative Shot completano la dotazione. Il tutto in un corpo con spessore di soli 35,6 mm. In questo caso il lancio è previsto per aprile, al prezzo di 379,99 euro.

Canon PowerShot SX720 HS

Canon PowerShot SX720 HS