A Milano da oggi si possono adottare cani e gatti abbandonati direttamente dallo smartphone grazie all’app Adottami.  E’ un progetto messo a punto dal Comune lombardo, in collaborazione con il parco canile milanese. Per prendersi cura di un cagnolino o di un gattino, è sufficiente andare su http://adottami.garanteanimali.it e sul sito del comune www.comune.milano.it. Dl proprio telefono, tablet o computer si possono consultare le schede di cani e gatti che sono ospiti del canile.

Chiara Bisconti, assessore alla Tutela degli animali, dice: “Agosto è storicamente il mese più critico per quanto riguarda l’abbandono di cani e gatti. Il nostro obiettivo è quello di avere un canile vuoto durante l’estate e una città sempre più accogliente per gli animali. Per questo, abbiamo già tolto i divieti di ingresso nei luoghi comunali, in modo da rendere Milano una città aperta agli amici a quattro zampe. Allo stesso tempo, chiediamo maggiore responsabilità ai proprietari e offriamo servizi per agevolare le adozioni”.

Ogni animale ha dunque una scheda completa nell’applicazione. Una breve descrizione con provenienza, età, taglia, specie e informazioni sulla storia di ciascun ospite. E’ presente anche una sezione con le ultime informazioni sugli animali persi e ritrovati. Un’altra è dedicata al Garante e poi c’è un collegamento alla sezione del sito del Comune dedicata.