Sul MarketPlace da qualche giorno è stata rilasciata Camera 360 una dell’app per la fotografia più apprezzate dagli utenti iOS e Android. Con un punteggio medio di 4.5 stelle (valutazione approssimativa) per store, l’app si presenta agli utenti Windows Phone che, almeno stando alle reazioni del web, ne hanno realmente apprezzato l’arrivo.

Una delle caratteristiche principali dell’app è la presenza di numerosi filtri, che se abbinati ai sensori fotografici dei dispositivi Windows Phone che sono in linea di massima davvero ottimi, otterremo risultati eccezionali. Sono presenti ben sei modalità di acquisizione con relativi filtri:

  • Auto per scattare una foto al volo e per essere editata successivamente;
  • Portrait: Sweet, Natural, Sunny, Fresh, and B&W;
  • Macro: Pure, Retro, Elegant, Maple, and Emerald;
  • Night: Enhance, Foggy, Purple, and Fall;
  • Food: Dream, Warm, Normal, and Reversal Film;
  • Scenery: Autumn, Pure, Enthusiasm, Black Storm, and Color Sketch;

Provando così l’applicazione per le mie esigenze, scatto semplici foto da smartphone da condividere su social e affini, le modalità Macro e Food sono risultate le più adatte. Ogni filtro e modalità di acquisizione deve però essere provata personalmente per essere giudicata, Camera 360 è una di quelle app che non riescono ad accontentare davvero tutti in materia di filtri. Tra le altre opzioni troviamo degli shortcut per regolare l’esposizione, attivare o disattivare il flash, cambiare tra fotocamera posteriore e anteriore e accedere alla galleria.

L’app è veramente ben fatta, curata sotto tutti i punti di vista. Assieme alla galleria personalizzata “Photo Diary” che ci mostra le nostre foto con un layout piuttosto particolare, mi ha colpito l’aspetto social dell’app. È possibile condividere con un semplice tap la nostra foto su diversi social network, anche i meno consciuti: Facebook, Twitter, Flickr, SinaWeibo, TencentWeibo, QZONE, Renren, Evernote, Kaixin, and Huaban.

Gli utenti Windows Phone come me saranno felici, l’ennesima app di spessore è approdata sul MarketPlace, si spera che per Windows Phone 9 l’OS di Microsoft possa competere anche dal punto di vista delle app con iOS e Android. La strada è in salita, ma sono fiducioso.

Voto: