Twitter oggi festeggia 10 anni di vita. Il 21 marzo del 2006 debuttava una piattaforma sociale che presto avrebbe trovato un largo consenso tra gli utenti soprattutto per merito di una caratteristica davvero unica: quella del limite dei 140 caratteri per tweet. Trattasi di una peculiarità che è piaciuta immediatamente soprattutto ai media come giornalisti e blogger che avevano trovato in Twitter una piattaforma ideale per condividere rapidamente in rete le notizie. Effettivamente, questo social network è, spesso, stato protagonista nell’offrire prime assolute di eventi che hanno segnato la storia come, per esempio, le scoperte della Nasa su Marte, l’attacco dei Navy Seal al nascondiglio di Bin Laden in Pakistan e molto altro ancora.

Nonostante questi successi, però, il compleanno odierno di Twitter non è certamente dei più felici. Come noto, infatti, il social network non sta vivendo una fase molto positiva della sua vita. Twitter, infatti, non cresce a sufficienza e sebbene i dati finanziari non siano negativi, gli utenti sembrano non apprezzare in pieno le potenzialità di questa piattaforma. Oggi, infatti, Twitter può contare su una crescita quasi zero dei suoi iscritti che superano appena i 300 milioni. Numeri infinitamente più bassi di quelli dei suoi maggiori competitors come Facebook.

Twitter, dunque, oggi sta provando a reinventarsi soprattutto grazie al nuovo CEO Jack Dorsey che ha intenzione di rivoluzionare il social network con l’obiettivo di renderlo di maggiore appeal. Nel breve periodo sono, infatti, attese nuove funzionalità tutte pensate per attirare nuovi iscritti.

Fortunatamente, il carattere distintivo di Twitter, cioè i 140 caratteri per post, non sarà toccato. Per la ricorrenza, la rete offrirà molte iniziative per festeggiare Twitter come TIM che regalerà 1 GB di traffico internet ai sui clienti.