Apple ha rilasciato una soluzione temporanea al bug di iMessage, anche se molti utenti stanno aspettando un aggiornamento definitivo che verrà rilasciato nei prossimi ghiorni. Infatti, nei social network e su tutto il web è apparsa una stringa di caratteri che inviata attraverso iMessage può bloccare e riavviare iPhone e iPad. Tuttavia, Apple si è messa subito al lavoro per risolvere questa problematica con l’obiettivo di rilasciare un aggiornamento nel più breve tempo possibile.

Se avete ricevuto il messaggio incriminato che vi ha bloccato il vostro terminale iOS, sappiate che Apple ha reso nota una soluzione temporanea in grado di riabilitare iMessage. Infatti, la ricezione del messaggio comporta l’impossibilità di riaprire nuovamente l’applicazione finché non invierete un nuovo messaggio.

Per aggirare il problema, Apple suggerisce di seguire questa procedura:

  • Chiedete a Siri di leggere i messaggi, tramite la frase “Leggi messaggi non letti”.
  • L’assistente vocale, adesso, vi chiederà se volete rispondere o meno. Dite di sì e dettate un qualsiasi messaggio. Dopo aver inviato la risposta, sarete nuovamente in grado di aprire iMesage.
  • Adesso, all’interno di iMessage, effettuate uno swipe verso sinistra per eliminare l’intera conversazione o premete a lungo sul messaggio incriminato ed eliminate quest’ultimo dalla conversazione.

Bug iMessage su Twitter e Snapchat

Allo stesso tempo, secondo The Guardian, la problematica di iMessage affligge anche le app Twitter e Snapchat. Se ricevete la stringa e avete le notifiche attive, entrambe le app bloccheranno il vostro dispositivo.

Inoltre, non sarà più possibile aprire la cronologia della chat senza che Twitter o Snapchat blocchino il dispositivo. Per proteggersi da questa problematica che coinvolge molteplici app, l’unico modo è quello di disattivare le notifiche per iMessage, Twitter e Snapchat. Nel frattempo, Apple sta lavorando per risolvere il bug e rilasciare, nel più breve tempo possibile, un aggiornamento dedicato.