Il popolare sito pornografico Brazzers.com è stato vittima di un attacco informatico. Il risultato? 800 mila account sono stati trafugati attraverso una falla nel sistema di sicurezza del forum del sito web.

Ora tutti gli utenti di Brazzers rischiano la propria privacy e l’anonimato, che per ovvie ragioni il sito ha sempre garantito. Dunque ora tutte le persone che utilizzano il portale a luci rosse rischiano di vedesi sciorinato in rete il proprio account.

A scoprire online ben 790.724 profili di utenti Brazzers – con tanto di indirizzi e-mail, nome utente e password relativi – è stato il sito Vigilante.pw, specializzato nell’analisi dei dai hackerati. Per essere certi che il proprio account sia al sicuro, è necessario accedere a questo sito ed inserire la proprio email o username. https://haveibeenpwned.com/

Anche Brazzers.com ha confermato la violazione dei dati e ha indicato come possibile falla il forum “Brazzersforum”, lo spazio dove gli utenti discutono liberamente. Il forum di Brazzers si basa sulla piattaforma vBulletin, che non avrebbe fornito gli strumenti necessari per evitare questo attacco.

Per questioni di sicurezza, attualmente il forum è in manutenzione da parte dei tecnici del sito per adulti. Nel frattempo i responsabili del sito web a luci rosse hanno rassicurato gli utenti: “Solamente una piccola parte dei nostri account-utente sono a rischio.”