Gli editori si riuniranno a Milano all’inizio di febbraio e dovranno sicuramente prendere in considerazione la rivoluzione digitale che ha portato all’incremento della diffusione degli ebook.Alla Conferenza Internazionale degli Editori e dei Librai di Milano prenderà parte anche IfBookThen, una realtà che nel nostro paese si dedica alla vendita online dei libri elettronici. Vista questa illustre presenza ci si chiede quanto l’editoria possa essere influenzata dai libri elettronici in un futuro prossimo.

L’argomento è all’ordine del giorno tanto che gli organizzatori dell’evento prevedono anche il tutto esaurito. Un po’ per la novità rappresentata dalla presenza degli editori digitali, un po’ per l’atmosfera che creeranno i relatori delle conferenze.

Tra gli ospiti chiamati a parlare del panorama editoriale contemporaneo ci sono anche il presidente della Nielsen Book, Jonathan Nowell, il Ceo dell’osservatorio spagnolo sulle nuove tecnologie e il settore culturale Dosdoce e il fondatore della The Idea Logical Company Mike Shatzkin.

Il relatori presenteranno una ricerca mondiale con uno zoom sul panorama americano e su quello europeo.

Un altro documento la cui relazione incuriosisce è quello dedicato ai sogni dei lettori: nel loro universo onirico rientrano anche i libri elettronici? La ricerca sembra confermare questa nuova tendenza che dà un’idea importante dell’evoluzione della società.