La RIM negli ultimi mesi sembrava ormai “spacciata”, il primo Smartphone creato per il mondo Manager non è riuscito in questi ultimi anni ha tenere il passo con i vari Apple iPhone e Samsung Galaxy, ecco che allora la notizia dell’arrivo del BlackBerry Developer Conference in Europa fa ben sperare per una “pronta guarigione” dell’azienda.

IL BlackBerry Developer Conference è da sempre l’evento dedicato interamente agli sviluppatori che ruotano intorno al mondo BlackBerry per la creazione, sviluppo e vendità delle applicazioni.

La sceltà di promuovere questa iniziativa anche in Europa è stata la sfida “personale” del nuovo CEO Thorsten Heins, Thorsten Heins, è un uomo dal forte carisma, pieno di energie che cerca di trasmettere agli addetti ai lavori e non solo, le scommesse per il futuro sono ancora incerte e traballanti, ma Thorsten Heins è parso convinto delle possibilità che ancora RIM deve esprimere in questa sua fase 2.0.

BlackBerry che secondo i dati divulgati nella conferenza ha raggiunto quota 75 milioni di utenti e 180 milioni di smartphone venduti, oggi vuole puntare enormi risorse verso il mondo delle applicazioni, grazie alla collaborazione con sviluppatori di tutto il mondo.