Nonostante non sia il periodo migliore della sua storia, BlackBerry non vuole arrendersi e presto tornerà sul mercato con due nuovi smartphone.

La compagnia, vero e proprio simbolo del mercato business in ambito mobile, si sta preparando a lanciare sul mercato due smartphone di fascia media, con sistema operativo Android. Una scelta dettata dall’esigenza della società di risollevare le proprie sorti, sempre meno rosee. La notizia è stata confermata dal CEO della Mora, John Chen, e arricchita da alcune discrezioni apparse in queste ore sul web.

Uno dei due modelli in arrivo, fa sapere Chen, sarà annunciato nel mese di luglio, mentre il secondo terminale arriverà entro la fine dell’esercizio fiscale di quest’anno. I due smartphone saranno orientati verso la fascia di mercato medio-alta. L’ultimo device rilasciato dalla Mora p stato il BlackBerry Priv, smartphone di fascia alta ma che non ha raggiunto grandi risultati in termini di vendite.

Secondo le ultime indiscrezioni, i due smartphone si potrebbero chiamare come i nomi di due famose città europee: Amburgo e Roma. Il primo potrebbe disporre di un normale schermo touch mentre il secondo si dice possa avere una tastiera fisica, caratteristica tipica degli smartphone firmati BlackBerry; proprio come il Priv.