BlackBerry ha annunciato il nuovo smartphone DTEK60 dotato del sistema operativo Android che si caratterizza per offrire un alto standard di sicurezza per i dati archiviati e per la gestione della privacy. Del resto, la società canadese punta da sempre su soluzioni di valore aggiunto legate alla sicurezza. Questo nuovo dispositivo, però, non è costruito direttamente da Blackberry che da tempo ha annunciato di aver lasciato il settore dell’hardware, ma da TCL, cioè sostanzialmente Alcatel. Trattasi, comunque, di un prodotto orientato all’utenza business. La scheda tecnica di questo smartphone Android mette in evidenza contenuti da top di gamma.

BlackBerry DTEK60 dispone, infatti, di un display da 5.5 pollici con risoluzione Quad HD. Motore di questo smartphone il processore Qualcomm Snapdragon 820 abbinato a 4GB di memoria RAM e 32GB di memoria interna espandibile tramite microSD sino a 2TB. Buona anche la dotazione multimediale con una fotocamera posteriore da 21MP con apertura f/2.0 e Dual Tone LED Flash, mentre anteriormente trova posto un sensore da 8MP.

Non mancano, ovviamente, sensori e supporti come 4G LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2 LE, GPS, GLONASS, NFC e USB Type-C. La batteria da 3000mAh dovrebbe garantire una buona autonomia d’uso. Ma la cosa più interessante del BlackBerry DTEK60 è la suite per la sicurezza offerta dall’azienda canadese. Tra le app presenti si menzionano EMM WatchDox, Strong Authentication, SecuSUITE, BBM Protected e BES12. Da evidenziare, anche, la presenza di FIPS 140-2 Compliant Full Disk Encryption per la crittografia dei dati.

BlackBerry DTEK60 è in vendita al prezzo di 579 euro all’interno dell’eshop ufficiale dell’azienda.