Rinuncereste al vostro iPhone per un BlackBerry Passport? Secondo l’azienda canadese, evidentemente sono in molti quelli che risponderebbero di sì. Blackberry offre infatti fino a 550 dollari di sconto sul suo nuovo device top di gamma per chi dà in cambio uno smartphone di casa Apple. Una manovra commerciale che ha già avuto dei precedenti nel gruppo di Waterloo, anche se mai con tale margine, studiata a puntino per stimolare le vendite e portare via qualche cliente alla Mela Morsicata.

La proposta di BlackBerry è qualcosa di veramente accattivante, tanto da portare tutti i possessori di un melafonino a farci più di un pensierino. Per ora la promozione è valida solo sul mercato canadese e statunitense a partire dal primo di dicembre, mentre non è ancora attiva per quel che riguarda l’Italia. Ma quali sono i modelli di iPhone che rientrano nell’offerta?

A seconda dello stato dello smartphone, del carrier e della versione, iPhone 4S conferisce uno sconto massimo di 90 dollari, iPhone 5 fino a 150 dollari; iPhone 5C fino a 130 dollari; iPhone 5S fino a 235 dollari e iPhone 6 fino a 400 dollari. A queste cifre va sommato uno sconto extra per l’acquisto di BlackBerry Passport pari a 150 dollari in USA e 200 in Canada. Facendo due calcoli, con un iPhone 6 – che però deve ovviamente essere in buono stato – si potrebbe arrivare a pagare BlackBerry Passport (prezzo di mercato 599 dollari) solo 49 dollari in USA, mentre in Canada lo si potrebbe ottenere praticamente gratis.