Il nuovo BlackBerry Z10 in Italia costerà 699 euro. Lo ha appena annunciato Alberto Acito alla presentazione del nuovo smartphone di BlackBerry, ex RIM. Sto seguendo l’evento e vi aggiornerò più tardi dopo aver messo le mani sul device. Intanto qualche appunto sul prodotto.

In BlackBerry 10 tutto ruota attorno allo swipe. Non c’è più il bottone home, anzi non ci sono più bottoni. Con uno swipe verso l’alto si accede alla home, dove ci sono tutte le app aperte. App che che non si chiudono mai, ma vengono solo minimizzate. Almeno fino a quando non decidi di killarle.

Da ogni app si può passare al BlackBerry Hub dove ci sono tutte le notifiche. Qui Facebook, Twitter e Linkedin sono integrati con BBM in un unico centro notifiche. Flaggando una mail o un messaggio é possibile inserirlo nella lista delle cose da fare, gestita da una to-do app che integra anche i taccuini di Evernote. C’è pure un calendario integrato.

La nuova tastiera predice quello che vuoi scrivere e con uno swipe puoi scrivere l’intera parola scegliendo fra quelle proposte. La fotocamera permette di tornare indietro per riaprire gli occhi a chi li ha chiusi e creare storie con foto, video e musica da condividere con gli amici.

Sono curioso di vedere quante e quali app saranno disponibili. Perché come ho già scritto, i sistemi operativo sono morti. BlackBerry però ha fatto una mossa molto interessante: ha portato nel sistema alcune delle app più usate soprattuto dal proprio target, che sono aziende e professionisti.

In quest’ottica un’altra cosa molto interessante del nuovo BlackBerry é la possibilità di passare dall’account personale a quello professionale, semplicemente con uno swipe dall’alto verso il basso e un successivo tap.

Avevo definito il nuovo BlackBerry un fail per il ritardo con cui è stato presentato. Sono ancora in parte di quell’opinione, ma il sistema devo ammettere che è rivoluzionario come lo fu l’iPhone sette anni fa.

Rick Costanzo, vicepresidente responsabile delle venite, ha sintetizzato così quanto fatto con BlackBerry 10:

  • è stato creato un nuovo paradigma nell’uso del mobile, eliminando l’home button e facendo in modo che le app siano sempre aperte;
  • è stato creata la migliore tastiera del mondo;
  • è stato aggiornato BBM con screensharing e videochat;
  • BlackBerry Balance permette di avere due account, personale e professionale, senza cercare compromessi fra i due.