Il 3 giugno 2009 Microsoft ha presentato per la prima volta Bing, rivoluzionando l’approccio alla ricerca con l’obiettivo di aiutare gli utenti a fare di più, non solo a cercare di più.

In cinque anni Bing è profondamente cambiato e sono moltissime le features introdotte dal suo debutto. Nel giorno di questa speciale ricorrenza, gli utenti possono ripercorrere la storia di Bing attraverso uno degli elementi più amati: le immagini che ogni giorno caratterizzano la home page, raccolte in una speciale photo-gallery. Anche il Blog Bing permette di riscoprire le tappe che Bing ha percorso in questi 5 anni.

Pensato per offrire ai navigatori un servizio di ricerca in grado di contrastare il dominio di Google, l’ultima conquista di Bing è stata annunciata dalla Apple proprio ieri, nel corso del WWDC 2014: è stato infatti scelto come web provider di ricerca predefinito per Spotlight, la funzione di ricerca universale implementata sui nuovi sistemi iOS 8 e OS X 10.10.