Ricordate il bendgate? Con questo termine in ambito tecnologico si intende la tendenza di uno smartphone a piegarsi se sottoposto ad una certa pressione. Solitamente tali test di resistenza vengono effettuati praticamente per ogni nuovo dispositivo introdotto sul mercato, e lo stesso termine bendgate è diventato ampiamente popolare nel 2014 con l’uscita di iPhone 6 Plus, di cui è stata evidenziata proprio una tendenza a inclinarsi troppo facilmente; in seguito lo stesso è stato utilizzato anche per altri dispositivi, e ora è il momento di tornare a parlare di bendgate per uno degli ultimi smartphone top gamma introdotti sul mercato: Google Nexus 6P, phablet prodotto per Big G da Huawei.

Come riporta 9to5Mac per il nuovo Nexus il problema però non si fermerebbe alla tendenza a piegarsi, ma riguarderebbe anche un’eccessiva sensibilità della scocca ai graffi, per cui è stato coniato il termine scratchgate. Nexus 6P è stato messo alla prova dall’utente YouTube Jerry Rig Everything, che ha effettuato diversi test di resistenza a flessione, fuoco e graffi.

Il video mostra lo schermo graffiato con 9 differenti materiali sempre più duri, e ovviamente alla fine il display è molto danneggiato. La cosa peggiore è che dopo aver graffiato lo schermo è sufficiente un leggero tocco per generare una crepa lungo tutta la diagonale dello stesso. Anche nella cover posteriore la resistenza ai graffi è molto bassa, con danni permanenti anche con delle semplici chiavi. In seguito il tester utilizza un accendino per verificare la resistenza al calore, e dopo pochi secondi il pannello si brucia creando una macchia bianca indelebile.

Infine è il momento di verificare la resistenza alla flessione: il risultato, per citare Jerry, è che anche la sua sorellina avrebbe potuto piegare Nexus 6P a metà con le sue mani. Lo smartphone sembrerebbe dunque non essere per niente resistente anche ad una pressione limitata, nonché molto più fragile di iPhone 6 Plus. Dobbiamo però considerare che il dispositivo è stato piegato solo dopo essere già stato ampiamente danneggiato, perciò potrebbe non essere un test molto oggettivo. Un altro video (di seguito) mostra che lo stesso Nexus 6P senza danni è molto più resistente ai tentativi di piegarlo.

https://twitter.com/luckyankit/status/660052058326720513?ref_src=twsrc%5Etfw