Conoscete eBay? Avete mai comprato un prodotto sul sito di aste più famose del mondo? Sicuramente sì, o comunque conoscete questa fervida realtà commerciale e il suo inconfondibile logo asimmetrico che ne ha caratterizzato l’esordio 17 anni fa. 

Dopo 17 anni eBay cambia logo e ci tiene a specificare che la trasformazione grafica sarà accompagnata da un mutamento della forma di business proposta. Ecco la genesi di questa piccola rivoluzione iconica.

Devin Wening è l’attuale presidente di eBay e ci ha tenuto a specificare che pur cambiando grafica e carattere di scrittura per il logo, sono rimasti immutati i valori di base che illustrano una comunità eterogenea ed interconnessa.

Volendo dare qualche numero, ricordiamo che oggi eBay conta ben 100 milioni di utenti attivi e ben 25 milioni di venditori globali ma quest’ultimo gruppo è decisamente in crescita. Oggi, dopo 17 anni, le piccole modifiche potrebbero essere determinanti.

eBay, infatti, dall’essere una semplice casa d’aste, diventerà presto un competitor a tutti gli effetti di piattaforme come Amazon. Per questo aveva bisogno di un logo istituzionalizzato. Si lancerà nella distribuzione a prezzo fisso e poi proverà anche l’avventura del merchandising buy-it-now.

Il nuovo logo, che non potete ancora visionare online, presenta la stessa alternanza cromatica dell’originale.