A poco meno di una settimana di distanza dal lancio europeo di PlayStation 4, ecco che vengono svelati nuovi dettagli su Battlefield 4, o meglio su uno dei suoi pacchetti di espansione, China Rising, come riportato da Gamemag.

L’ultimo arrivato della serie di Battlefield, incluso tra i titoli di lancio di PlayStation 4, accoglie così la sua prima espansione, se non si considera Second Assault, che introduceva quattro mappe di Battlefield 3. China Rising sarà disponibile sino al 17 dicembre solo per utenti Premium, senza costi aggiuntivi, mentre a partire da questa data potrà essere acquistata da tutti gli altri utenti.

Il pacchetto comprende:

  • Quattro nuove mappe: Silk Road, Altai Range, Guilin Peaks e Dragon Pass
  • La modalità Air Superiority, incentrata su combattimenti aerei in mappe più ampie
  • Armi esclusive
  • Introduzione delle motocross, già viste nel DLC End Game di Battlefield 3

Un pacchetto di espansione dunque che punta ad integrare la modalità di gioco Multiplayer. Modalità che motiva l’acquisto del titolo da parte di molti utenti, non attratti dalla Campagna, ormai trascurata a discapito dell’online.

Ecco, infine, il trailer ufficiale di Battlefield: China Rising: