Barbie, probabilmente la bambola più famosa del mondo, presente nei negozi sin dai primi anni ’60, presto spiccherà il volo grazie ad un nuovo gadget high tech progettato direttamente dalla Mattel. Via la “vecchia” decappottabile rosa, oggi non più nei desideri delle giovani ragazze e largo alle nuove tecnologie come il nuovo drone/hoverboard elettrico che presto porterà la Barbie in cielo. Al salone del giocattolo di New York, Mattel ha, infatti, mostrato al pubblico alcune novità per la sua famosa bambola, compresi nuovi gadget ad alta tecnologia come il drone/hoverboard.

Trattasi di una sorta di hoverboard basato su di un piccolo quadricottero sopra cui Barbie potrà volare, ovviamente vestita con un abito ad hoc per l’occasione. Questa sorta di mini drone per la Barbie, sarà, ovviamente di colore rosa e potrà essere comandato attraverso un radiocomando.

Un Gadget che farà felci non solo le ragazzine ma anche i genitori che potranno cimentarsi nel volo di questo particolare giocattolo. Questo drone/hoverboard elettrico arriverà nei negozi il prossimo autunno ad un prezzo molto competitivo di 60 dollari.

Mattel non ha fornito nessuna descrizione tecnica del quadricottero. L’auspicio è che le specifiche tecniche siano particolarmente conservative e che non permettano alle ragazzine di volare troppo in alto. Viceversa, questo accessorio per la Barbie rischierebbe di dover sottostare alle regole sempre più stringenti imposte dei vari regolatori del trasporto aereo che in molti paesi hanno imposto rigide normative per l’utilizzo dei droni.

Risulterebbe molto strano, infatti, dover fare svariati chilometri per far volare la Barbie per pochi minuti.

Il drone/hoverboard di Barbie non è, però, l’unica novità ad alto tasso di tecnologia annunciata da Mattel. L’azienda ha, infatti, presentato Hello Barbie, una versione intelligente della bambola, che è in grado di interagire con i giovani in modo istantaneo e naturale, ascoltando e parlando.