A breve il Trentino sarà una delle regioni più cablate, infatti è stato siglato un accordo tra la Provincia Autonomia di Trento la Telecom Italia e MC-link che prevede il cablaggio ad altissima velocità per il 60% delle case della regione entro il 2018.

I cittadini del Trentino secondo il progetto appena stipulato tra pochi anni potranno navigare su internet ad altissima velocità.

L’accordo che è stato siglato tra la Provincia di Trento, Telecom Italia, il provider Mc-Link e la Finanziaria Trentina prevede una copertura del 60% delle abitazioni di Trento entro il 2018, con un investimento iniziale di 160 milioni di euro e un capitale di 96 milioni.

Naturalmente di questa innovazione usufruiranno anche le amministrazioni pubbliche, università e imprese, e non solo i cittadini privati, speriamo che questo tipo di accordo possa aprire la porta ad accordi anche a livello nazionale.