Ancora oggi utilizzo come cellulare un vecchio Nokia, non perché sono un nostalgico ma perché i vecchi cellulari avevano un’interessante funzione di registrazione delle chiamate.

Purtroppo oggi tutto questo non è possibile (di default) perché le nuove norme hanno vietato questa possibilità, fortunatamente (o sfortunatamente) non è lo stesso per i PC, dove tutto è permesso, anzi tutto è possibile.

Naturalmente i software che permettono di registrare sessioni audio direttamente dallo schermo non sono applicazioni di base nei sistemi operativi Windows e Mac OS X, ma il mitico Linux, che fa della filosofia della liberta, il suo stile permette questo tipo di pratica.

Audio Recorder, questo il nome del software gratuito che consente di registrare qualsiasi cosa avviene sullo schermo (telefonate VoiP con Skype o altro), non solo registrazione audio, ma anche registrazione del video del desktop, tutto questo con semplici mosse del mouse.

Audio Recorder permette di registrare e salvare le fonti sonore in più formati, dal Formato “wav”, che permette di avere audio di ottima qualità, fino al formato Iibero e compresso “ogg”, una funzione interessante di Audio Recorder è di poter programmare un timer d’inizio registrazione, per monitorare cosa succede in nostra assenza.

Audio Recorder permette anche Ia registrazione delle conversazioni in Skype, un programma ottimo di facile utilizzo per il nostro sistema Linux.

Ricordo che registrare (senza autorizzazione) non è legale, e per esperienza ricordo che “occhio non vede, cuore non duole”.