ASUS ha presentato il nuovo ZenFone 3 Deluxe, una variante dell’omonimo modello che si caratterizza per l’introduzione del processore Snapdragon 821 che Qualcomm ha appena presentato. ASUS ZenFone 3 Deluxe guadagna, così, il primato del primo smartphone ad adottare questo processore in grado di offrire prestazioni superiori di circa il 10% rispetto al già eccellente Snapdragon 820, oggi su moltissimi Top di gamma. Dal punto di vista delle altre specifiche tecniche, questa nuova variante dell’ASUS ZenFone 3 Deluxe non presenta altre particolari differenze rispetto al “vecchio” modello presentato lo scorso maggio. Oltre al processore diverso, aumenta solamente la memoria flash che arriva, adesso, a ben 256 GB.

La completa scheda tecnica, oltre alle già citate caratteristiche, vede la presenza di un display Super AMOLED da 5,7 pollici con risoluzione Full HD, 6 GB di RAM, slot microSD, fotocamera posteriore da 23 MP, flash LED dual tone, autofocus laser, stabilizzatore dell’immagine, fotocamera frontale da 8 MP con obiettivo grandangolare.

Presenti, anche, tutti quei sensori e supporti oggi immancabili in un prodotto di fascia alta come questo. Il nuovo ASUS ZenFone 3 Deluxe con Snapdragon 821 integra, anche, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC, LTE (Dual SIM) e porta USB Type-C. La batteria da 3000 mAh con ricarica rapida dovrebbe offrire una buona autonomia d’uso. Dal punto di vista software il nuovo ASUS dispone di Android 6.0 Marshmallow con interfaccia ZenUI 3.0.

Disponibilità a partire da agosto a 24.990 dollari di Taiwan, cioè circa 700 euro. Ancora non è chiaro se il modello arriverà anche in Europa. Si ricorda, infine, che il nuovo processore Snapdragon 821 arriverà presto su altri dispositivi tra cui, forse, il Samsung Galaxy Note 7 ed i nuovi Nexus di Google.