ASUS VivoStick è un mini PC che ha le sembianze di un sottile pennino USB in grado di trasformare qualsiasi TV o monitor dotato di ingresso HDMI in un computer Windows/Smart TV a piena funzionalità.

Dotato di processore Intel Atom di ultima generazione con 2 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione interno e sistema operativo Windows 10, non richiede alcuna complicata configurazione ed è ideale per essere utilizzato sia in ambito lavorativo che come centro multimediale. Seppur in dimensioni compatte, VivoStick offre opzioni complete di connettività e networking, tra cui Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.1, porte USB 3.0 e USB 2.0, una porta HDMI e un jack audio.

Caratterizzato da linee particolarmente eleganti con un rivestimento lucido e brillante che ricorda una penna stilografica, è un dispositivo affusolato e compatto, che può essere installato anche nella parte posteriore di un display utilizzando l’esclusivo supporto VivoStick Holder e il cavo di prolunga forniti a corredo, con un ingombro minimo sulla scrivania. Il nuovo dispositivo permette di riprodurre i contenuti preferiti con la massima fluidità su uno schermo più ampio usando ASUS HyStream, una app che consente di visualizzare o riprodurre in streaming su un televisore compatibile HDMI in un sistema di home theater qualsiasi foto, video o film Full HD archiviato in un PC, tablet e smartphone basati su sistema operativo Android o iOS.

VivoStick è controllabile direttamente dallo smartphone o dal tablet usando l’app ASUS VivoRemote, che offre le funzionalità di mouse e tastiera wireless, shortcut a singolo click per il menu start di Windows e Home, riproduzione multimediale e controllo del volume. VivoRemote Center raggruppa in una singola cartella tutte le app di uso frequente e permette all’utente di creare cartelle dedicate a categorie specifiche e scorciatoie per aprire i file o eseguire dei comandi.

ASUS VivoStick è talmente piccolo da stare nel palmo di una mano, ma allo stesso tempo offre prestazioni notevoli e la versatilità di un PC desktop anche sulla TV, per lavorare, effettuare streaming video in HD e restare in contatto con amici e parenti usando le app dei social media direttamente sul televisore. VivoStick si può anche collegare a un proiettore per visualizzare presentazioni o interi film mentre il supporto per Xbox One consente di accedere direttamente alla propria console. Quando si va in vacanza, è possibile portare con sé VivoStick invece del laptop e collegarlo al televisore nella camera d’albergo per guardare i video di YouTube, Netflix o Amazon Prime.

VivoStick è il prodotto ideale per chi è sempre in movimento, e può anche essere utilizzato come piattaforma thin-client per call center, laboratori scolastici di informatica o piccole aziende. Il modulo fTPM (Trusted Platform Module) basato sul firmware assicura la massima protezione dei dati, mentre il supporto per il touchscreen rende VivoStick una soluzione particolarmente allettante a costi contenuti per l’uso nei chioschi informativi self-service di aeroporti, hotel, centri commerciali e centri turistici.

È utilizzabile anche come dispositivo POS (Point-Of-Sale) dedicato presso le casse di negozi al dettaglio, catene di fast food e ristoranti, oltre come soluzione di digital signage per esposizioni interne dei negozi, cartelloni o tabelloni esterni. Per la protezione dai furti se utilizzato in aree pubbliche, un apposito foro a occhiello consente di assicurare VivoStick a un monitor o display con attivazione di un allarme sonoro in caso di tentativo di rimozione.

ASUS VivoStick è disponibile al prezzo di euro 179,00.