ASUS ha presentato un nuovo smartphone della serie ZenFone. Al momento questo prodotto sarà messo in vendita nel mercato cinese. Non ci sono, infatti, indiscrezioni per una sua commercializzazione in Europa. Trattasi del nuovo ZenFone Pegasus 3, un modello di fascia media, più economico del ZenFone 3 ma non per questo privo di caratteristiche interessanti. ASUS ZenFone Pegasus 3 si caratterizza per un design particolarmente elegante e per un corpo realizzato in alluminio.

Lo schermo scelto da ASUS per questo modello è un 5 pollici con risoluzione HD. La scheda tecnica vede la presenza di un processore MediaTek MT6737 a 1,3 GHz con 2 o 3 GB di memoria RAM e 16 o 32 GB di memoria interna espandibile tramite le comuni memorie Micro SD. Buona anche la dotazione multimediale. ZenFone Pegasus 3 dispone di una fotocamera posteriore da 13 MP e di un modulo anteriore, per i selfie, da 5 MP.

ASUS non ha voluto lasciare nulla al caso ed il nuovo ZenFone Pegasus 3 dispone di tutti quei sensori e supporti oggi immancabili un un prodotto moderno. Presenti, dunque, WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS e LTE. Questo smartphone adotta anche uno slot ibrido che può fungere per inserire la Micro SD oltre alla SIM principale o una seconda SIM trasformando il ZenFone Pegasus 3 in un dispositivo Dual SIM.

Presente anche l’immancabile lettore per le impronte digitali posto sul retro della scocca. La batteria da 4.100 mAh dovrebbe offrire un’alta autonomia in ogni condizione d’uso. Dal punto di vista software, ASUS ZenFone Pegasus 3 dispone di Android 6.0 Marshmallow con interfaccia ZenUI 3.0.

Questo nuovo smartphone, nelle colorazioni gold, rose gold, silver e grigio, sarà venduto all’interno dello store online del produttore, in Cina, con prezzi partire da 1.299 yuan.