Asus crede nella famiglia dei videoproiettori portatili: in settimana ha presentato il nuovo modello P2B, alimentato a batterie con obiettivo short-throw compatto e leggero per essere facilmente trasportato in una borsa.

ASUS P2B utilizza una lampada Eco-LED senza mercurio da 350 lumen che assicura una durata di 30 mila ore, contribuendo a ridurre i costi di manutenzione e sostituzione della fonte luminosa. Inoltre, grazie anche alla tecnologia di proiezione DLP aggiornata, l’ASUS P2B proietta immagini di alta qualità con il 100% di saturazione dei colori NTSC e una risoluzione di 1280 x 800 (WXGA). Un’aggiunta importante all’ampia gamma di prodotti che Asus sta mettendo sul mercato, con gli Ultrabook in testa.

Il videoproiettore ASUS P2B dispone di ingressi video VGA e HDMI per collegare diversi tipi di sorgenti, mentre l’ingresso MHL (Mobile High-Definition Link) ricarica i tablet e gli smartphone compatibili MHL durante la proiezione. La porta USB, lo slot per schede microSD e i 2GB di spazio di archiviazione integrato permettono di proiettare direttamente da una scheda di memoria o da un dispositivo di archiviazione USB. Completano la dotazione l’altoparlante integrato e il telecomando con funzioni di puntatore laser.