ASUS ha iniziato la vendita del nuovo Chromebook Flip C100, computer portatile convertibile dotato di display touch da 10,1 pollici e sistema operativo Chrome OS. Rispetto a tutti gli altri notebook basati su Chrome OS, la proposta di ASUS rappresenta il primo convertibile della categoria con chassis in alluminio.

Chromebook Flip C100 rivoluziona l’esperienza utente grazie alla sua versatilità. Infatti, è possibile ruotare lo schermo di 360 gradi ottenendo quattro modalità di funzionamento ben distinte: laptop, tent, stand e tablet. Grazie al display touch IPS da 10,1 pollici dotato di risoluzione HD, pari a 1280×720 pixel, è possibile sfruttare completamente le potenzialità di questo nuovo convertibile di ASUS.

Sul fronte delle specifiche tecniche troviamo un processore quad-core Rockchip RK3288 a 1,8 GHz, 2 o 4 GB di memoria RAM, 16 GB di memoria flash eMMC, WiFi 802.11ac dual band, Bluetooth 4.1, webcam HD, lettore di schede microSD, due porte USB 2.0, altoparlanti stereo, microfono, jack audio, porta micro HDMI e batteria da 31 Whr, in grado di offrire fino a 9 ore di autonomia. Per quanto riguarda il peso, Chromebook Flip C100 risulta essere superiore a quello di un classico tablet, ma all’interno di 890 grammi e 262,8×182,4×15,6 millimetri di dimensioni racchiude le funzionalità di un computer e un tablet.

Per il momento, Chrome OS non è ancora completamente ottimizzato per il touch e proprio per questo motivo, è necessario fare affidamento sulla tastiera e il touchpad che supporta le classiche gesture. A completare la dotazione, ASUS offre gratuitamente per la durata di due anni 100 GB di spazio cloud su Google Drive. Infine, per quanto riguarda il prezzo, Chromebook Flip C100 è disponibile negli Stati Uniti al prezzo base di 249 dollari.