PayPal è la piattaforma di pagamenti più utilizzata sul web ed offre un elevato standard di sicurezza. Tuttavia, la sua fama non nasce solamente dai suoi elevati standard qualitativi ma anche dalla preparazione e dall’efficienza del suo supporto clienti pronto ad intervenire in caso di problemi. Contattare PayPal, inoltre, è molto semplice e non richiede nessuna particolare procedura. I clienti PayPal possono, infatti, contattare il supporto sia telefonicamente che attraverso un messaggio.

Tuttavia, prima di ricorrere ad un contatto diretto, PayPal mette a disposizione una sorta di sezione di assistenza autogestita dove gli utenti potranno trovare risposte ai quesiti più classici. Se queste speciali FAQ non dovessero essere sufficienti, i clienti PayPal possono passare direttamente a contattare il supporto tecnico. Da telefono, l’assistenza clienti risponde al numero 800975345. Dalla pagina di assistenza, PayPal fornirà anche un breve codice identificativo per farsi meglio assistere. Questo codice usa e getta ha una durata di 60 minuti.

Il numero verde risponde dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 21:30 per qualsiasi tipo di richiesta. Il sabato e domenica dalle 10:00 alle 19:30. Il numero è gratuito se si chiama da un numero fisso italiano. Le chiamate da cellulare possono comportare dei costi, che dipendono dall’operatore di telefonia mobile. Se si chiama dall’estero, basta comporre il numero 00353 1436 9021 (si applica il costo di una chiamata internazionale).

Dal centro messaggi, invece, gli utenti potranno comporre un messaggio a cui l’assistenza risponderà nel più breve tempo possibile. Nel messaggio andrà specificato esattamente il problema riscontrato. La risposta dovrebbe arrivare nell’arco di 48 ore e giungere anche attraverso un messaggio di posta.

Se si vuole, invece, contestare una transazione, esiste una procedura ad hoc da iniziare attraverso questa pagina. Effettuata la richiesta, il team di PayPal dovrebbe intervenire entro 24 ore.