iTek, da sempre attento allo sviluppo di nuove tecnologie, introduce sul mercato italiano il primo notebook barebone completamente personalizzabile, aprendo ad un nuovo scenario di mercato. La vita in continua mobilità e lo sviluppo di hardware sempre più compatti e performanti, hanno spinto l’azienda a commercializzare una soluzione in grado di soddisfare qualsiasi esigenza economica.

Con questa opzione l’utente ha molte possibilità di costruire il proprio notebook a seconda delle esigenze, partendo dal portatile ultra leggero, con disco a stato solido, alta connettività e senza lettore DVD, per arrivare ad uno votato al gaming, con l’ultima scheda grafica in circolazione e un processore di primo livello.

Grazie alla forte e duratura collaborazione con Intel, che ne certifica la qualità dei prodotti, i nuovi notebook a marchio iTek montano la nuovissima generazione di processori Intel Core Haswell di quarta generazione a 37W, appositamente studiati per offrire alte prestazioni a bassi consumi, aumentandone di conseguenza l’autonomia della batteria.

Le configurazioni al momento offerte da iTek sono cinque, con un prezzo a partire da 275 euro ma l’azienda punta ad arrivare a dieci soluzioni entro prossimi mesi.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter