Un ragazzo inglese ha portato i gadget di Assassin’s Creed nel mondo reale. Colin Furze, questo il nome del giovane, è riuscito infatti a realizzare la famosissima lama celata e il lancia corda che si possono utilizzare nel gioco targato Ubisoft.

Come si può vedere dal video postato sul canale YouTube, il funzionamento delle due armi è uguale alle loro controparti virtuali: basta sparare il rampino e riavvolgere la corda, e questo riesce a sollevare il portatore per scalare edifici e superare ostacoli architettonici alla stregua di Jacob e Evie Frye, i due gemelli assassini protagonisti del nuovo capitolo Assassin’s Creed Syndicate. Il lancia corda funziona però solo tramite un’apposita imbracatura.

Per quanto riguarda la lama celata, invece, si attiva semplicemente con un leggero movimento del polso. L’ideatore di questi strumenti, che si autodefinisce stuntman e inventore, non è la prima volta che propone oggetti così particolari. Tre anni fa aveva costruito il passeggino più veloce del mondo e, un anno dopo, la bicicletta jet. Un inventore decisamente sopra le righe.