ART, il nuovo runtime introdotto con KitKat, è destinato a sostituire Dalvik VM su Android 5.0: l’annuncio dovrebbe arrivare la settimana prossima a I/O 2014, che Google terrà al Moscone Center di San Francisco. La macchina virtuale ha raggiunto la maturità ed è pronta a diventare la scelta predefinita del sistema operativo, offrendo prestazioni superiori a quella usata finora. Tuttavia, non è detto che il passaggio sia imminente perché Lollipop – come potrebbe chiamarsi l’aggiornamento – potrebbe uscire in autunno o più tardi.

Alcune indiscrezioni danno per certo il passaggio ad Android 5.0 in luglio, ma – nonostante l’adozione di ART non comporti enormi problemi – è difficile che i programmatori abbiano così poco tempo a disposizione per aggiornare le proprie app. Tutti, attivando le opzioni nascoste per gli sviluppatori, possono sostituire subito Dalvik VM sul proprio dispositivo: rispetto allo scorso anno la compatibilità delle applicazioni è migliorata, però non tutte funzionano ancora al meglio con la nuova macchina virtuale e sarebbe un azzardo.

Le novità di I/O 2014 saranno molte, non soltanto per Android: da Google Fit agli esperimenti di Project Tango, gli sviluppatori avranno materiale su cui lavorare nei prossimi mesi. ART potrebbe essere introdotto con Lollipop in ottobre, attorno al sesto compleanno del sistema operativo, specie se non sarà prodotto un Nexus 6 da LG o HTC per fare largo a Silver. Manca davvero poco, ma – fra i rumor che sono emersi – la sostituzione di Dalvik VM è uno dei cambiamenti più realistici. Bisogna soltanto capire come e quando avverrà.

photo credit: Janitors via photopin cc