Staropramen, il secondo produttore di birra ceco, ha commissionato a degli sviluppatori rumeni la creazione d’un dispositivo che rappresentasse l’azienda al Webstock: la conferenza più importante per l’Information Technology (IT) in Romania. Così, i creativi di RoboFun hanno realizzato una tastiera da computer con oltre quaranta lattine di birra controllate grazie ad Arduino e Raspberry Pi. I visitatori hanno potuto inserire il proprio indirizzo e-mail digitando sulla particolare tastiera per vincere un viaggio spesato a Praga.

Non è difficile che i professionisti e gli appassionati d’elettronica scelgano di creare dei dispositivi che includano sia Arduino, sia Raspberry Pi. I device non sono equivalenti, ma complementari: Arduino s’interfaccia coi componenti elettronici e Raspberry Pi esegue quelle operazioni che normalmente sarebbero gestite da un computer tradizionale. Nella circostanza, Arduino è stato collegato alle lattine di birra e Raspberry Pi ha controllato l’interfaccia sullo schermo al plasma via High-Definition Multimedia Interface (HDMI).

Annunciando la propria creazione i professionisti di RoboFun non hanno elencato i dettagli sulla scheda utilizzata. È probabile che sia Arduino Leonardo, la variante specifica per realizzare dei dispositivi d’immissione che è stata appena aggiornata con Arduino Micro: un dispositivo di dimensioni ancora più ridotte. Oltre a Raspberry Pi sono stati integrati dei circuiti per aggiungere alle lattine di birra un suono simile a quello dei tasti sui device dotati di multi-touch. Un risultato convincente che ha sorpreso i visitatori.