Archos a annunciato il nuovo PC Stick, personal computer racchiuso all’interno di una chiavetta HDMI, ideale per chi viaggia o vuole avere sempre a portata di mano (nel vero senso della parola) un computer.

“Il mondo compete da sempre nella costruzione del computer più piccolo ed Archos ora ne offre uno di dimensioni così contenute da poter entrare nel proprio taschino, il tutto a meno di 120 €” commenta Loic Poirier, CEO di ARCHOS.

Per poter funzionare, ovviamente, Archos Pc Stick ha bisogno di uno schermo o televisore con ingresso HDMI. Per quanto riguarda tutte le periferiche esterne come mouse, tastiera o altri accessori, PC Stick ci si può collegare grazie alla connettività bluetooth, USB e micro USB. Esiste anche la possibilità di collegare applicazioni di tastiera o comandi di gioco per smartphone e tablet Windows, Android o iOS, trasformando qualsiasi dispositivo mobile in una keyboard compatibile.

Archos PC Stick disporrà del sistema operativo Windows 10 e di tute le sue funzionalità e applicazioni, come la suite Microsoft Office comprensiva di Word Mobile, Excel Mobile, e PowerPoint Mobile; oppure Cortana, l’assistente personale di Windows; lo store completo di Windows 10 per accedere alle applicazioni di personalizzazione e potenziamento del dispositivo. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Archos PC Stick dispone di un processore Intel Quad-Core, scheda video Intel HD, 2GB di RAM, 32 GB di storage espandibile con scheda microSD. Il device sarà disponibile dopo l’estate ad un prezzo di 119.99€.