L’azienda francese Archos annuncia oggi la disponibilità sul mercato italiano, a partire da luglio 2015, degli smartphone entry level Archos 50 Helium Plus e 55 Helium Plus.

“Archos 50 Helium Plus e 55 Helium Plus riflettono la mission di Archos, ossia quella di rendere disponibile a tutti la tecnologia 4G e di offrire ai clienti performance migliori a prezzi accessibili”
ha commentato Loic Poirier, CEO di Archos.

Archos 50 Helium Plus ha uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD da 1280×720 pixel, 293dpi. Il device nasconde sotto alla scocca un chipset MediaTek MT6735P con processore Cortez A53 Quad Core a 1Ghz di frequenza e 64 bit, GPU Mali T720, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna espandibile con MicroSD, fotocamera posteriore da 13 megapixel con autofocus, flash e una fotocamera anteriore da 5 megapixel, Dual SIM, batteria da 2000mAh, connettività Wi-Fi, Bluetooth, GPS, microUSB e 4G. Sistema operativo preinstallato al lancio è Android 5.1 Lollipop.

Il fratello maggiore Archos 55 Helium Plus ha, invece, uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione HD 1280x720p e 267dpi, una batteria superiore, da 2400 mAh, e compresa nella confezione c’è una scheda MicroSD da 16 GB. Il resto delle caratteristiche sono identiche a quelle di 50 Helium Plus. Archos 50 Helium Plus e Archos 55 Helium Plus saranno venduti rispettivamente al prezzo di 169.99 euro e 189.99 euro.