Apple Watch Series 4 è ufficiale. Apple, infatti, accanto ai nuovi iPhone Xs e iPhone Xr, ha annunciato anche la quarta generazione del suo smartwatch. Le novità sono molte, sia di design che di contenuti veri e propri. Il nuovo indossabile di Cupertino, infatti, è stato riprogettato per ridurre sensibilmente le cornici e consentire, così, di ampliare le dimensioni del display. Le differenze sono notevoli visto che lo spazio è aumentato del 30%. I nuovi Apple Watch Series 4 sono disponibili nelle misure da 42mm e 44mm (in precedenza 38mm e 40mm). Grazie a questo maggior spazio, gli utenti potranno godere di una miglior esperienza di visione ed Apple sarà in grado di inserire maggiori contenuti in ogni schermata.

Gli Apple Watch Series 4 saranno disponibili sia in versione WiFi che nella variante dotata di connettività LTE che finalmente arriverà anche in Italia. Anche “dentro” il nuovo smartwatch è cambiato molto. Apple dichiara che il nuovo chip S4 dual core offre prestazioni doppie rispetto al chip del suo precedente indossabile. Non ci dovrebbero essere, dunque, mai problemi di fluidità e di reattività. Nuovo è anche lo speaker, molto più potente. Completamente riprogettata anche la Digital Crow che dispone del feedback aptico per offrire agli utenti una maggiore precisione.

A dimostrazione dell’attenzione ai particolari, l’utilizzo del materiale ceramico e del vetro zaffiro per il retro dell’orologio per garantire un miglior passaggio delle onde radio e del segnale LTE. Migliorata sensibilmente anche l’autonomia. Apple dichiara 18 ore di utilizzo reale che si riducono a 6 sfruttando il GPS per registrare le attività sportive.

Tante anche le novità software. Il nuovo Apple Watch Series 4 offre interessanti nuove funzionalità soprattutto per il mondo del fitness e della salute. Da evidenziare la presenza di un sensore che rileva eventuali cadute. Nel caso le persone non si rialzino dopo un certo lasso di tempo, l’Apple Watch provvederà automaticamente a chiamare i soccorsi. Il nuovo indossabile di casa Apple, inoltre, è il primo prodotto di questo tipo a poter essere utilizzato per l’ECG ed ad essere approvato dalla Food and Drug Administration americana. In breve, l’Apple Watch Series 4 è in grado di rilevare eventuali anomalie cardiache in tempo reale come farebbe una vera macchina per l’elettrocardiogramma. Questa funzionalità, però, sarà solo disponibile, al momento, per il mercato americano.

Arrivano, inoltre, nuove watch faces e nuove funzionalità per il fitness come nuovi piani d’allenamento. Sarà disponile dal 21 settembre in Italia, preordini dal 14 settembre, in diverse colorazioni. Prezzi a partire da 439 euro per la versione solo WiFi e da 539 euro per la variante con connettività LTE che in Italia sarà esclusiva di Vodafone.