Domani, 12 settembre, non ci sarà solo spazio per il nuovo iPhone X. Apple, infatti, dovrebbe annunciare anche la terza generazione del suo apprezzato Apple Watch. Su di questo prodotto non ci sono mai state grandissime informazioni visto che i rumors si sono, tutti, concentrati sul nuovo melafonino. Tuttavia, grazie alla versione GM di iOS 11, è stato possibile ricavare molte nuove informazioni sul nuovo smartwatch di casa Apple.

Il design del nuovo modello è sostanzialmente identico a quello delle passate generazioni. Anche l’Apple Watch di terza generazione continuerà ad avere un display rettangolare e non passerà alla forma circolare come vuole la moda odierna. Tuttavia, dall’immagine emersa in iOS 11, si nota come la corona dovrebbe avere un curioso colore rosso. Inoltre, appare un indicatore di segnale e questo fa ben capire che il nuovo smartwatch sarà disponibile anche in una versione LTE.

Possibile, dunque, che L’Apple Watch di terza generazione sia proposto in due varianti: una con supporto LTE ed una senza. La connettività consentirà allo smartwatch di guadagnare maggiore indipendenza dall’iPhone. Potrà, dunque, effettuare e ricevere chiamate in autonomia e sfruttare la connettività dati per altre operazioni.

Il nuovo Apple Watch di terza generazione LTE condividerà il numero di telefono con l’iPhone e quindi questo significa che sarà offerto in abbinamento con specifiche opzioni di connettività da parte degli operatori. Dettagli, comunque, che si conosceranno domani, 12 settembre, quando sarà ufficialmente presentato.

Nessuna informazione, invece, sui prezzi.