Apple continua a voler migliorare il suo Apple Watch e per farlo continua ad affinare la piattaforma watchOS che muove il suo orologio intelligente. Cupertino sarebbe sul punto di rilasciare la prima beta di watchOS 3.2 che punta ad ottimizzare ulteriormente i suoi smartwatch. Il rilascio finale non dovrebbe essere molto vicino visto che la prima beta deve ancora arrivare, ma è importante evidenziare che nell’aggiornamento saranno incluse alcune interessati novità funzionali. Tra le novità infatti, dovrebbe far parte la nuova modalità “Theater”.

Trattasi di una speciale modalità operativa che zittisce l’Apple Watch all’interno di determinati ambienti. Sostanzialmente lo smartwatch spegnerà tutte le notifiche per fare in modo che non disturbi. Ottimo in ambienti particolari come il cinema, il teatro ed ovunque ci sia bisogno di stare in silenzio. Inoltre, sarà disabilitata anche la funzione “lift-to-wake” che attiva lo schermo dell’orologio al movimento del polso. In questo modo suoni e luce non daranno fastidio.

Ovviamente questo non significa che l’Apple Watch si disattiverà. Le notifiche continueranno ad arrivare ma il loro avviso non causerà alcun disturbo. Da evidenziare che la vibrazione, comunque, rimarrà attiva.

Non solo modalità Theater in watchOS 3.2, comunque. Cupertino introdurrà novità come una maggiore possibilità di integrazione di Siri all’interno delle app dello smartwatch e tanti correttivi e miglioramenti delle prestazioni.

Apple Watch, dunque, continua a migliorare ed è possibile che per il rilascio finale dell’aggiornamento arrivino anche altre innovazioni.