Apple Watch potrebbe debuttare in Italia dall’8 maggio, dopo essere apparso per un solo giorno a Milano, durante il Salone del Mobile. L’indiscrezione che è circola in rete è stata divulgata dalla redazione di iSpazio ed è poi stata ripresa da varie testate nazionali e internazionali.

Apple si prepara ad ampliare il numero delle nazioni che riceveranno il nuovo Apple Watch. Secondo i rumors, gli Apple Store italiani stanno già ricevendo il primo materiale promozionale per l’arrivo di Apple Watch, mentre i classici tavoli espositivi verranno posizionati il 7 maggio, giorno antecedente al lancio ufficiale.

Gli Apple Store, nei primi giorni, permetteranno di toccare con mano e provare le varie funzionalità offerte da Apple Watch. Come già accade nel resto del mondo, l’acquisto sarà disponibile solamente online, almeno per le prime settimane. Questa prassi verrà mantenuta ancora pr qualche settimana, visto che gli stock risultano essere ridotti e sembra che Apple non possa ancora far alcuna stima su quali tipologie di smartwatch produrre maggiormente. Infatti, Angela Ahrendts ha comunicato che Apple non offrirà ancora la vendita diretta, bensì gli utenti, dopo una fase di try-on presso i vari Apple Store, verranno invitati ad effettuare l’ordine sul sito web ufficiale.

Il probabile debutto l’8 maggio di Apple Watch in Italia confermerebbe una sorta di “tradizione” consolidata per la quale l’Italia riceve i prodotti durante la seconda tornata di vendite. A conferma dell’imminente debutto in Italia vi è anche l’evento di Apple, realizzato durante il Salone del Mobile, aperto a tutti, che aveva come obiettivo quello di mostrare l’orologio intelligente e i vari cinturini alternativi.

Ovviamente, almeno per il momento, non sono giunte conferme da parte di Apple relative al debutto dell’8 maggio. Quindi, non resta che aspettare qualche giorno in più per avere notizie ancor più certe da parte dell’azienda di Cupertino.