Uno sviluppatore canadese di iOS, Gabriel O’Flaherty-Chan, è riuscito a portare su Apple Watch un emulatore per Game Boy Color. Deluso della mancanza di contenuti per lo smartwatch di casa Apple, il ragazzo ha dapprima sviluppato un suo gioco, Saqqara, e successivamente – visto che ancora non era soddisfatto – ha sviluppato un emulatore di Game Boy Color per Apple Watch.

L’emulatore funziona, ma per poterlo realizzare Gabriel O’Flaherty-Chan ha faticato, e non poco. Il più grande ostacolo – come per ogni altro software con un minimo di componente grafica – è stato la mancanza del supporto a OpenGL o alle API Metal in WatchOS. Per questo motivo, Gabriel si è dovuto affidare ad un core grafico pensato per un rendering 2D leggero, e un po’ di sperimentazione.

Il risultato? Un emulatore di Game Boy Color per Apple Watch completamente open source. Il nome del programma è “Giovanni“. Questa applicazione – se così vogliamo chiamarla – è in grado di gestire i giochi del Game Boy, ma non in maniera ottimale a causa della limitata potenza di elaborazione offerta da Apple Watch e la mancanza di un supporto grafico adeguato.

Probabilmente Gabriel O’Flaherty-Chan non è molto soddisfatto di Giovanni, visto che i giochi soffrono di un frame rate molto ballerino. Magari su Apple Watch 3, con un hardware migliore, Giovanni potrebbe funzionare molto meglio. Oppure su un qualche smartwatch Android.