Dopo essere stato annunciato durante il keynote di Apple nel mese di settembre, Facebook Messenger è ufficialmente sbarcato su Apple Watch (è richiesto l’aggiornamento al sistema operativo watchOS 2).

A partire da oggi, tutti gli utenti dello smartwatch della mela morsicata potranno dunque condividere clip vocali e simpatici adesivi dal loro Apple Watch. Un sistema di comunicazione basico e intuitivo, pensato dagli sviluppatori di Menlo Park proprio perché sul piccolo quadrante di Apple Watch sarebbe quasi impossibile riuscire a digitare con fluidità frasi troppo lunghe e complesse.

Una funzione che può essere molto importate non solo per i proprietari di Apple Watch che ora potranno comunicare su Facebook tramite lo smartwatch di Cupertino, ma anche – e soprattutto per Facebook – che riuscirà a conquistarsi una (seppur ancora piccola) nuova dimensione.

apple watch messenger

Facebook Messenger su Apple Watch

Oltre al supporto di Messenger su Apple Watch, Facebook ha aggiornato la sua piattaforma di messaggistica anche nella versione iOS 9, che ora integra Spotlight e su iPad l’interfaccia diventa più dinamica e supporta le applicazioni a schermo diviso nella vista multitasking aggiornata.

Per quanto riguarda la funzione Spotlight, questa permette a tutti gli utenti con dispositivi iOS 9 di cercare le conversazioni e contatti senza dover accedere all’applicazione ma semplicemente sfruttando il sistema di ricerca intero di iOS 9.