Il nuovo Apple Watch avrà un’applicazione che ti dice quando morirai. Si chiama Life Clock ed è stata sviluppata per contare i giorni che ti restano da vivere, in base ai comportamenti giornalieri assunti usando e monitorando i parametri del tuo stato di salute e l’attività fisica svolta. Un’idea, più avanzata, che si ricollega ai classici “giochi” presenti su Internet e che ultimamente hanno invaso anche i social network.

E’ noto che l’attività fisica e l’assunzione di un comportamento alimentare sano ed equilibrato sono i principali fattori che permettono di ottenere un’aspettativa di vita più lunga. In quest’ottica, molti sviluppatori hanno realizzato applicazioni per monitorare la nostra vita quotidiana, ma con il debutto di Apple Watch alle porte è arrivata anche un’applicazione, denominata Life Clock, che permette di monitorare la lunghezza della tua vita. Il principio di funzionamento di Life Clock è basato sulla raccolta dei dati, tra cui i principali parametri vitali, e l’analisi di quest’ultimi. Sul display dello smartwatch di Apple verrà visualizzata una sorta di countdown e che potrà essere modificato in base ai comportamenti ai tuoi quotidiani. Per allungare l’aspettativa di vita è di fatto necessario adottare comportamenti virtuosi e l’applicazione aggiungerà minuti al countdown, mentre verranno sottratti qualora si assuma comportamenti negativi, come il dormire poche ore la notte.

Il conto alla rovescia che viene visualizzato su Apple Watch può essere considerato inquietante, tuttavia le funzionalità social presenti in Life Clock permetteranno di capire chi, tra gli amici, morirà prima trasformando il tutto in una sorta di “gioco”. Tuttavia, l’idea alla base di questa applicazione, che ha spinto gli sviluppatori nel procedere alla sua realizzazione, è quella di incoraggiare le persone a fare scelte giuste durante le attività quotidiane. L’app, infatti, dimostra come ogni singola scelta possa influenzare il nostro futuro.