I fan di Apple si attendevano novità importanti da Cupertino sull’Apple Watch 2 durante l’evento della mela morsicata di marzo. Come noto, però, non c’è stata nessuna presentazione di alcun nuovo modello della prossima generazione degli orologi intelligenti di Apple. L’attesa per il lancio di un nuovo modello, dunque, cresce esponenzialmente e molti utenti Apple sono impazienti di sapere quando Cupertino annuncerà la prossima generazione dei suoi smartwatch.

Secondo le più recenti indiscrezioni, Apple Watch 2 riceverà un profondo affinamento dal punto di vista hardware per renderlo decisamente migliore rispetto all’attuale modello e per dare filo da torcere agli smartwatch degli altri produttori. In particolare, il nuovo Apple Watch 2 dovrebbe risultare maggiormente indipendente dall’iPhone disponendo di una connettività tutta sua. Gli utenti, potranno, per esempio, effettuare e ricevere chiamate senza dover collegare l’orologio al telefono come, invece, succede oggi.

Si tratterebbe di una possibilità importante che potrebbe far crescere notevolmente l’usabilità dell’Apple Watch ma, comunque, non sarebbe una novità perchè già altri modelli di smartwatch dispongono di un sistema di connettività indipendente.

Ulteriori indiscrezioni suggeriscono che Apple Watch 2 adotterà un processore più potente ed una fotocamera Facetime. Per quanto riguarda la data di presentazione, le ultime indiscrezioni suggerirebbero un lancio parallelo alla presentazione del prossimo iPhone 7, dunque per il prossimo autunno, tra settembre ed ottobre.

Trattasi, ovviamente, di indiscrezioni in quanto Apple non ha voluto confermare nulla di quanto emerso se non che sta lavorando ad un nuovo modello. I fan di Apple dovranno, dunque, attendere ancora qualche mese prima di poter scoprire le novità dell’Apple Watch 2.