E’ passato ormai quasi un anno dalla prima presentazione da parte dell’azienda di Cupertino del primo Apple Watch, ed aumentano naturalmente i rumors sulla seconda generazione dello smartwatch, che verosimilmente potrebbe prendere il nome di Apple Watch 2, ed essere presentato a marzo in un evento della Mela insieme ad iPhone 6c da 4 pollici, iPad Air 3 e nuovi MacBook. Dovrebbero essere diverse le novità in arrivo con la seconda generazione del primo ed unico – sinora – dispositivo indossabile Apple.

Tra le nuove feature introdotte con Apple Watch 2, come riporta Value Walk, ci potrebbero essere nuovi design e colorazioni per i cinturini, con la possibilità di vedere un quadrante rotondo al posto di quello attuale squadrato, avvicinandosi maggiormente alla classica forma degli orologi da polso. Come per il primo Apple Watch, il rilascio effettivo dovrebbe però avvenire solo nei mesi successivi e non immediatamente dopo la presentazione. Proseguendo con le caratteristiche, il dispositivo potrebbe essere dotato di FaceTime camera, che permetterebbe di effettuare e ricevere videochiamate, affiancata da nuovi sensori in grado di monitorare pressione sanguigna e ossigenazione nel sangue. Ancora, con grande piacere per gli utenti, il secondo smartwatch Apple dovrebbe essere dotato di connettività Wi-Fi, rendendo il dispositivo maggiormente utilizzabile indipendentemente da iPhone.

Tornando al design, potrebbe cambiare lo spessore del dispositivo, più sottile nella seconda generazione rispetto al primo Watch. Dovrebbe poi essere migliorata la batteria, consentendo una maggiore autonomia ad Apple Watch 2. La memoria interna infine sarebbe secondo i rumors destinata ad aumentare, passando dagli 8 GB dell’attuale dispositivo (in grado di contenere watchOS 1 e le app per iPhone collegate) ad almeno 16 GB, per poter contenere watchOS 2 e le nuove applicazioni dedicate al sistema operativo basato su iOS. Non ci resta che attendere per avere maggiori informazioni nelle prossime settimane sulle feature e la data di uscita del device.