Ancora rumors in casa Apple. Nelle scorse settimane si è parlato a più riprese del nuovo iPhone, non solo inteso come iPhone 7 ma anche come la variante economica che potrebbe arrivare all’inizio del prossimo anno, che risponderebbe al nome di iPhone 6c. E’ invece stato messo a tacere momentaneamente Apple Watch nella sua seconda generazione, di cui non si sono avute per qualche tempo novità; questo almeno sino ad oggi, dato che è stato pubblicato un nuovo report contenente informazioni ovviamente non ufficiali sull’uscita sia di iPhone 6c che di Apple Watch 2 (se questo effettivamente sarà il suo nome).

Come riporta Phone Arena, entrambi i dispositivi potrebbero essere presentati molto presto in un evento Apple dedicato che, a quanto pare, dovrebbe essere programmato per aprile 2016. Lo smartwatch della Mela è come tanti altri attualmente più un prodotto in corso di sviluppo e miglioramento, in cui si nota l’assenza di numerose caratteristiche essenziali per gli utenti, e per contro anche un prezzo non proprio accessibile a tutti. Tra le novità in fase di sviluppo per Apple Watch sembrerebbero esserci la fotocamera, il supporto per l’utilizzo della rete Wi-Fi, un software di monitoraggio del sonno ed alcuni sensori per la salute. Non si sa per ora se possano essere tutte integrate su Apple Watch 2, ma pare plausibile almeno la presenza di una fotocamera.

Passando invece ad iPhone 6c, il report conferma che questo dovrebbe essere caratterizzato da 4 pollici di grandezza, diretto dunque agli utenti che non amano gli smartphone troppo grandi, meno maneggevoli per esempio rispetto ad iPhone 5, le cui dimensioni sono state ampiamente apprezzate. Il nuovo iPhone dovrebbe vedere la scomparsa della plastica utilizzata su iPhone 5c, sostituita da una scocca metallica, anche se è ipotizzabile l’assenza di feature di ultima generazione come il 3D Touch, ovvero la sensibilità alla differente pressione esercitata sul display.