Agosto è ormai agli sgoccioli, e settembre alle porte. Con il nuovo mese arriveranno numerose ed interessanti novità in ambito tecnologico. Nei primi giorni del mese (dal 4 al 7) si terrà a Berlino IFA 2016, e sempre il 7 ci saranno indipendentemente dalla fiera in terra tedesca due eventi molto interessanti, quello PlayStation e – non ancora ufficializzato – quello Apple. Proprio quest’ultimo dovrebbe darci modo di conoscere due nuovi dispositivi, iPhone 7 e Apple Watch 2. Proprio il secondo smartwatch dell’azienda di Cupertino dovrebbe avere un ruolo molto importante nell’evento, secondo solo al nuovo iPhone.

Come riportato nelle ultime ore dal sito statunitense specializzato in informazione Apple, MacRumors, una delle più importanti novità della seconda generazione dell’indossabile dovrebbe essere nella batteria, che nella versione da 42 mm del dispositivo potrebbe essere superiore rispetto al primo Watch addirittura del 35 percento. L’informazione si basa su un’immagine raffigurante proprio la presunta batteria, da 334 mAh e dunque molto più capiente su Apple Watch 2 rispetto a quella attuale da 246 mAh. Nessuna informazione invece sulla versione più piccola dell’orologio, che attualmente monta una batteria da 205 mAh. In ogni caso buone notizie per chi ha in mente di acquistare il nuovo indossabile, che potrebbe garantire un’autonomia di utilizzo vicina ai due giorni.

Apple Watch 2, ribadiamolo, dovrebbe essere presentato da Apple il 7 settembre nell’evento dove dovremmo vedere anche il nuovo iPhone 7. Tra le altre caratteristiche dovrebbero esserci la localizzazione GPS in grado di abilitare maggiore precisione per gli strumenti di monitoraggio dell’attività fisica, un processore più potente, maggiore resistenza all’acqua, e la speranza è che venga inclusa anche la rete cellulare anche se per questa funzionalità le possibilità sono attualmente molto scarse secondo i report più recenti. In compenso, insieme ad Apple Watch 2 dovrebbe essere presentata anche una versione potenziata nelle caratteristiche del primo Apple Watch. Non ci resta che attendere per saperne di più.