Come abbiamo a più riprese affermato nelle settimane precedenti, la nuova e quarta generazione di Apple TV è ormai arrivata, portando una serie di importanti novità tra cui spiccano il controllo vocale con Siri ed il nuovo controller remoto che può essere utilizzato ancora per i giochi; da non dimenticare l’App Store dedicato. Questo, a differenza di iOS, non offre però le classifiche delle applicazioni più scaricate a pagamento e gratis. Il sito Slide to Play, però avrebbe notato che i dati erano presenti, semplicemente non indicati, stilando una classifica delle app a pagamento più vendute nel primo weekend della nuova Apple TV.

L’applicazione a pagamenti che più ha riscosso successo, come riporta anche Apple Insider, è Beat Sports, proprio un gioco basato sui movimenti da effettuare con il telecomando, perfettamente in stile Nintendo Wii. Delle prime 10 applicazioni a pagamento, 9 sono giochi, sottolineando ampiamente la curiosità degli utenti nei confronti delle novità del set-top box. 

Il discorso cambia invece se osserviamo la classifica delle applicazioni gratuite più scaricate. Qui infatti troviamo tre servizi streaming tra le prime cinque app, ovvero HBO Now, Nat Geo TV, e Fox Now. Nonostante ciò a dominare la classifica sono ancora i giochi, con Rayman Adventures e Crossy Road nei primi due posti ed altri giochi come Asphalt 8: Airborne nella top 10. Grazie alla vicinanza tra il sistema operativo tvOS e iOS, sono diversi i titoli che permettono di iniziare la propria attività su un dispositivo e proseguirla su un altro attraverso la sincronizzazione iCloud, iniziando a giocare per esempio su Apple TV e proseguendo la stessa partita su iPhone.

E’ opportuno infine evidenziare come molte delle migliori applicazioni gratuite siano precedenti al lancio della nuova Apple TV, ciò nonostante però le nuove app sono già più di 1000 ed in continua crescita, con la possibilità di offrire una sempre maggiore varietà di esperienze.