Grazie ad iOS 11 GM, lo sviluppatore Steven Troughton-Smith è riuscito a trovare nuovi dettagli per quanto concerne la nuova Apple TV che Apple si appresta a presentare domani, 12 settembre. Stando a quanto scoperto, la nuova Apple TV supporterà il 4K e disporrà sostanzialmente della base hardware degli attuali iPad Pro. Infatti, il processore integrato sarà il potentissimo A10X Fusion accompagnato da ben 3GB di memoria RAM.

Si tratta di una piattaforma hardware molto potente, decisamente più prestante di quella dell’attuale modello. Tuttavia, tutta questa potenza è necessaria per poter offrire contenuti con risoluzione 4K. L’attuale modello, infatti, dispone di un decisamente meno performante processore A8 con appena 2GB di memoria RAM.

Inoltre, oltre a supportare contenuti a 4K, la nuova Apple TV, che dovrebbe chiamarsi Apple TV 4K, grazie a questa piattaforma hardware estremamente potente, dovrebbe diventare anche una piccola console di gioco in grado di eseguire giochi di una certa complessità. Dall’analisi del codice di iOS 11 è emerso anche un altro dato importante. La nuova Apple TV consentirà la fruizione di contenuti 4K solamente se la linea a cui sarà collegata è in grado di supportare almeno 15Mbps di banda stabile.

Il resto dei dettagli di questo innovativo prodotto si conosceranno domani, quando Apple porterà alla luce la sua nuova linea di prodotti per questa fine del 2017.