Apple ha svelato il suo nuovo store ufficiale di Piazza Liberty a Milano che aprirà i battenti domani 26 luglio. Il progetto della mela morsicata per la realizzazione del suo terzo negozio ufficiale di Milano non si è limitato solamente alla struttura dello store ma al design dell’intera piazza. Grazie ad un accordo con il Comune di Milano, infatti, Apple ha riqualificato tutti gli spazi di Piazza Libery. Il progetto è firmato dallo studio Foster&Partners ed i lavori sono durati per un intero anno.

Il nuovo store di Piazza Liberty è un vero concentrato di design. Il baricentro della piazza è una grande fontana in vetro alta 8 metri che funge anche da ingresso del negozio e che permette di creare un’ambientazione molto suggestiva. L’intera piazza è stata poi rivestita dalla Beola Grigia, una particolare pietra che spesso si trova nelle costruzioni milanese. Al nuovo store di Apple si accede attraverso un’ampia scalinata che permette di entrare negli ampi spazi creati dai designer. Spazi che una volta appartenevano al vecchio cinema Apollo della città.

Il negozio porterà anche nuovi posti di lavoro. All’interno della nuova struttura, infatti, lavoreranno circa 230 persone che permetteranno di mettere a loro agio tutti i clienti, anche quelli stranieri. I dipendenti del negozio sono in grado, infatti, di parlare un totale di 15 lingue.

Il negozio sarà aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 21 e metterà in vendita tutti i prodotti della mela morsicata come gli iPhone, gli iPad ed i MacBook, oltre ad una serie di gadget di aziende partner di Apple. Il nuovo store di Piazza Liberty di Milano, però, non sarà solamente un semplice negozio in quanto saranno organizzate diverse iniziative chiamate “Today Apple” in cui si parlerà di diverse cose, dall’arte sino alla musica.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per domani, 26 luglio, alle ore 17.