Apple si lancia nel mercato delle videocamere sportive. L’azienda di Cupertino ha infatti appena registrato il brevetto per la realizzazione di una action cam, che andrebbe a sfidare direttamente l’ormai iconica GoPro Hero, che potrà essere fissata su diversi equipaggiamenti sportivi come caschi, tavole da surf, biciclette oppure sfruttata anche in condizioni più estreme come sott’acqua.

Nel momento in cui la notizia è diventata di dominio pubblico, le azioni di GoPro, azienda leader nella produzione e distribuzione di videocamere sportive, ha perso circa il 12%. Una reazione piuttosto comprensibile da parte degli azionisti della società che produce la famosa videocamera per sportivi estremi, che si sono visti piombare dal nulla un possibile rivale della telecamera sportiva GoPro.

Il brevetto era fermo ai box già dal 2012, quindi non c’è da avere troppa fretta o farsi prendere da facili allarmismi. Apple ha fra le mani moltissimi progetti e solo una piccola parte di questi si concretizza, quindi non è così sicuro che la action cam targata Apple raggiunga gli scaffali dei negozi, perlomeno non a breve.

Photo credit: Dave Dugdale via Flicrk