Apple non distribuirà nella giornata di oggi WatchOS 2, il primo major update per l’Apple Watch. A frenare la distribuzione a poche ore dal via un bug importante scoperto proprio all’ultimissimo minuto. I problemi riscontrati sarebbero in via di risoluzione, tuttavia i possessori di un Apple Watch dovranno aspettare ancora qualche giorno per poter disporre dell’aggiornamento.

Sfortunatamente Apple non ha voluto specificare la natura del bug che resta al momento sconosciuto. Inoltre non è ancora stata comunicata la nuova data in cui sarà finalmente distribuito l’update del sistema operativo per smartwatch di Cupertino.

In ogni caso Apple ha promesso di risolvere i problemi in breve tempo e dunque il rollout potrebbe partire già nei prossimi giorni. Si attende comunque, a tal proposito, un comunicato ufficiale da parte di Apple.

WatchOS 2, si ricorda, porterà ai possessori di un Apple Watch tante interessanti ed importanti novità tra cui nuovi quadranti, la possibilità di utilizzarlo come sveglia durante la ricarica, le applicazioni native e tanto altro ancora.

Dunque, per poter mettere le mani su WatchOS 2, il primo major update per Apple Watch, sarà necessario avere ancora un po’ di pazienza. Apple è solita rilasciare aggiornamenti privi di importanti bug e questo rinvio dell’ultima ora conferma la ricerca della massima qualità da parte di Cupertino.