È da poco disponibile la beta per il sistema operativo mobile iOS 9, e oggi Apple rilascia anche la nuova beta per sviluppatori (registrati) – la quinta – per watchOS 2, sistema operativo di Apple Watch.

Per funzionare, watchOS 2 richiede iOS 9 beta installato su iPhone. Tuttavia, se installerete questa nuova versione probabilmente non sarà più possibile tornare alla versione precedente del sistema operativo.

WatchOS 2 è il primo upgrade importante per lo smartwatch di casa Apple. Il software introduce diverse nuove funzioni, utili soprattutto per gli sviluppatori che possono, grazie a questa versione, lavorare per migliorare tutte le applicazioni Apple, in primsi quelle pensate solo ed esclusivamente per funzionare solo su Apple Watch, senza dipendere da iPhone.

WatchOS 2 è molto importante anche perché permetterà agli sviluppatori di accedere alla tecnologia Taptic Engine. Si tratta di un leggero tocco dello smartwatch sul polso ogni volta che si riceve un avviso o una notifica o quando si preme a lungo sul display. I developer avranno accesso anche ad altre tecnologie, come il sensore che rileva il battito cardiaco, microfono e l’accelerometro.

Attualmente watchOS 2 è disponibile solo per sviluppatori, ma Apple ha fatto sapere che il software sarà rilasciato anche al pubblico per il prossimo autunno.