Apple in questi ultimi mesi è passato da sistema “relativamente sicuro” a quello di sistema con molte falle pericolose.
C’è un problema nell’aggiornamento OSX 10.7.3, sembra proprio che la tecnologia FileVault di prima generazione aveva un problema di cifratura delle chiavi di amministratore.

I problemi della Apple sono incominciati lo scorso mese con 600mila Mac che sono stati infettati da un malware che ha sfruttato una falla Java mai risolta, il problema di questi giorni invece riguarda un baco nell’update di OSX Lion che sta esponendo le password personali degli utenti.

L’OSX 10.7.3 conserva in chiaro i dati del Login degli utenti invece di proteggerle con la crittografia, la Apple ha dichiarato che il problema si verifica solo sui Mac che passano da Snow Leopard a Lion.
Al momento i tecnici di Cupertino non hanno ancora una patch rilasciato una patch di sicurezza che possa risolvere in modo definitivo il problema.