Apple Music sarà il nome del nuovo servizio di musica in streaming dell’azienda di Cupertino. Rispetto alle attuali piattaforme, Apple punta a unire la musica in streaming con un social network integrato, in stile Ping, destinato ad unire fan e artisti.

Il tanto atteso servizio di streaming musicale targato Apple potrebbe far ritornare in auge Ping. A meno di un mese di distanza dalla WWDC 2015 (Worldwide Developers Conference), che aprirà le porte il prossimo 8 giugno, sembra che Apple sia pronta a lanciare un nuovo servizio di musica streaming, basato su Beats Music, e che sarà integrato all’interno del nuovo sistema operativo iOS 9. Inoltre, sembra che gli ingegneri di Cupertino siano al lavoro anche per creare versioni dell’app Apple Music per Mac e Android.

Secondo le ultime indiscrezioni, il rinnovato servizio musicale sarà un’unione tra musica e social network, dedicato a connettere fan e artisti. Tutto ciò, in qualche modo, rievoca alla mente Ping, un social network che Apple volle includere all’interno di iTunes, a partire dal 2010. Seppur quest’ultimo ottenne circa 1 milione di iscritti nelle prime 48 ore dal lancio, piattaforme social come Facebook e Instagram hanno vinto la sfida.

Grazie a Beats Music, che verrà ridenominato in Apple Music, l’azienda di Cupertino è nuovamente focalizzata sui social network. All’interno di Apple Music, infatti, verrà offerto spazio per ogni artista per avere una pagina personale dove condividere aggiornamenti, contenuti esclusivi e molto altro ancora. Anche i fan avranno la possibilità di dialogare, senza alcun filtro, con i propri artisti preferiti. Inoltre, ogni singolo artista potrà promuovere un proprio collega, in modo tale da offrire maggiore visibilità a quest’ultimo.

Seppur l’integrazione tra iOS e Apple Music secondo molti addetti ai lavori giungerà con il rilascio di iOS 9, sembra che nell’ultima beta di iOS 8.4 sia apparso uno switch denominato “Artist Activity”. Di fatto, dopo quest’ultima indiscrezione, è plausibile che Apple Music possa debuttare con il nuovo  aggiornamento iOS 8.4.

Dopo questa lunga lista di indiscrezioni, non resta che aspettare il lancio ufficiale di Apple Music che arriverà, con molta probabilità, durante la WWDC 2015, evento dedicato agli sviluppatori e che si terrà tra poche settimane.